fbpx

Avvertenze per il pubblico

L’accesso agli spettacoli per la Stagione 2021/2022 è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19 ai sensi del D.L. 105/2021, c.d. Green Pass. Info complete al link https://www.dgc.gov.it/web/.

Il personale è autorizzato a richiedere l’esibizione di un documento d’identità.

La Certificazione verde COVID-19, c.d. Green Pass, dovrà essere obbligatoriamente presentata all’ingresso del Teatro unitamente al biglietto e a un documento di identità per il controllo da parte degli addetti preposti, per tutti gli spettatori dai 12 anni in su.
In assenza del Green Pass non sarà consentito l’accesso all’evento e non si avrà in alcun modo diritto al rimborso del biglietto.

Al momento dell’acquisto o dell’entrata in sala per assistere allo spettacolo, gli spettatori dovranno fornire nome, cognome e numero di telefono, che saranno conservati per 14 giorni.

Il pubblico è tenuto ad occupare il posto assegnato. I posti sono numerati; non sarà consentito per nessun motivo occupare posti diversi da quelli assegnati, anche se liberi.

L’accesso in sala è consentito solamente alle persone provviste di mascherina chirurgica o mascherina superiore (ad esempio FFP2) in buono stato di conservazione. La stessa dovrà essere indossata obbligatoriamente sempre, anche durante lo spettacolo.

La Direzione, per esigenze artistiche, tecniche o per cause di forza maggiore, si riserva il diritto di modificare date, orari e giorni ovvero il programma, comunicandolo sul sito www.teatroolimpico.it

In occasione di eventi particolari (riprese televisive, esigenze tecniche ecc.) la Direzione si riserva la possibilità di effettuare spostamenti di alcuni posti in abbonamento e non.

I biglietti acquistati sono validi esclusivamente per lo spettacolo al quale si riferiscono e non possono essere rimborsati né sostituiti.
Solo per i biglietti acquistati al botteghino è possibile effettuare uno spostamento con commissione di servizio di € 2,00 a biglietto.

Unico titolo di ingresso in sala è il biglietto o il tagliando di abbonamento relativo a ogni singolo spettacolo.
Lo spettatore, per tutta la durata dello spettacolo, è tenuto a conservare il biglietto rilasciatogli ed è tenuto a pagarne nuovamente l’importo qualora ne risulti sprovvisto (D.P.R. n. 640 del 26.10.1972, art. 6 e successive modifiche).
La biglietteria non può emettere duplicati dei biglietti o degli abbonamenti. In caso di smarrimento o furto del biglietto lo spettatore non potrà entrare in sala se non acquistando un nuovo biglietto o presentando la denuncia di furto o smarrimento ad esso relativa. All’interno del Teatro, in qualunque momento, le maschere potranno chiedere di esibire il biglietto e un documento di identità.

Per il rispetto dovuto agli artisti e agli altri spettatori è richiesto un corretto comportamento in sala e in tutti i locali del Teatro.

È vietato tenere accesi i telefoni cellulari e i tablet in sala, scattare fotografie con o senza flash, anche con il proprio smartphone per uso personale nonché effettuare qualunque tipo di registrazione audio o video all’interno del Teatro

Le consumazioni dovranno essere effettuate esclusivamente fuori dal Teatro. È vietato introdurre in sala bottiglie, bicchieri e generi commestibili di qualsiasi tipo.

Ai sensi della Legge 584/75 è vietato fumare nei locali del Teatro.

La Teatro Olimpico s.p.a. assicura, ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e Regolamento UE 2016/679, la riservatezza dei dati personali e il loro esclusivo uso per comunicazioni inerenti

l’attività della stessa.

Per qualsiasi problema o esigenza lo spettatore è pregato di rivolgersi alle maschere.

L’acquisto dell’abbonamento e del biglietto presuppone l’accettazione totale delle regole sopra elencate.

Grazie e Buona Stagione Teatrale con il Teatro Olimpico!

Aggiornamento del 11 ottobre 2021